Articoli con Tag ‘Italia’

L’Europa ancora a casa tua

Vi eravate dimenticati della trasmissione “L’Europa a casa tua”? Io no, continuo a registrarla regolarmente per tenervi al corrente della situazione europea sui temi caldi di attualità. Ve la siete persa? Nessun problema, le registrazioni sono anche qui sul sito. Ecco quella del 18 ottobre. Se volete scrivermi potete farlo, come ricordato anche nel video, a scrivimi@fiorelloprovera.it
Ho ancora qualche mail da visionare perchè il lavoro è tiranno, ma prometto a quelli che ancora aspettano, che ritaglierò del tempo quanto prima per rispondere alle vostre domande. Magari lo farò direttamente in trasmissione! Buona visione ed alla prossima.
F.

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=jazUM38Z_5g&w=420&h315]

Immigrazione ed identità: esperienze a confronto

L’immigrazione in Europa, i suoi riflessi sull’identità dei popoli, la sua evoluzione e le prospettive in un continente che s’interroga sul suo futuro. Questo il tema che vedrà allo stesso tavolo i rappresentanti politici di partiti di tre Paesi, Italia, Israele e Austria, per confrontarsi sull’attualità e sul futuro: visioni, approcci diversi e soluzioni verranno messi a confronto in un convegno che rappresenta la prima tappa di un percorso avviato nel 2010, e che si snoda attraverso contatti, incontri e iniziative di collaborazione a livello internazionale.

Sarà l’onorevole Fiorello Provera, vicepresidente della Commissione esteri del Parlamento europeo, relatore del Rapporto Immigrazione, a illustrare il progetto di una fondazione politica che promuove l’incontro tra le esperienze e i programmi di una visione europea alternativa. Immigrazione e identità rappresentano il tema del dibattito che vedrà a confronto le esperienze di tre Paesi diversi, in contesti differenti, ma con le stesse problematiche da affrontare sotto il profilo economico, sociale, politico e della sicurezza.

La situazione italiana sarà illustrata dall’ex ministro dell’Interno Roberto Maroni attraverso le iniziative adottate del governo uscente. Il segretario del Partito della Libertà Heinz-Christian Strache porterà l’esperienza di Vienna, per secoli al centro di un impero multietnico e multiculturale, e che vede attualmente una percentuale di immigrati superiore al 30%. A rappresentare Israele il deputy minister Ayoob Kara, rappresentante del Likud, partito che vanta fra i suoi più illustri esponenti i primi ministri Begin e Netanyahu. Kara, viceministro per lo sviluppo del Negev e della Galilea, è attualmente membro della Knesset, illustrerà i problemi legati a un eventuale ritorno della diaspora palestinese e a una dinamica demografica arabo-israeliana nettamente superiore al resto della popolazione residente.