Posts From dicembre 2011

Immigrazione ed identità: esperienze a confronto

L’immigrazione in Europa, i suoi riflessi sull’identità dei popoli, la sua evoluzione e le prospettive in un continente che s’interroga sul suo futuro. Questo il tema che vedrà allo stesso tavolo i rappresentanti politici di partiti di tre Paesi, Italia, Israele e Austria, per confrontarsi sull’attualità e sul futuro: visioni, approcci diversi e soluzioni verranno messi a confronto in un convegno che rappresenta la prima tappa di un percorso avviato nel 2010, e che si snoda attraverso contatti, incontri e iniziative di collaborazione a livello internazionale.

Sarà l’onorevole Fiorello Provera, vicepresidente della Commissione esteri del Parlamento europeo, relatore del Rapporto Immigrazione, a illustrare il progetto di una fondazione politica che promuove l’incontro tra le esperienze e i programmi di una visione europea alternativa. Immigrazione e identità rappresentano il tema del dibattito che vedrà a confronto le esperienze di tre Paesi diversi, in contesti differenti, ma con le stesse problematiche da affrontare sotto il profilo economico, sociale, politico e della sicurezza.

La situazione italiana sarà illustrata dall’ex ministro dell’Interno Roberto Maroni attraverso le iniziative adottate del governo uscente. Il segretario del Partito della Libertà Heinz-Christian Strache porterà l’esperienza di Vienna, per secoli al centro di un impero multietnico e multiculturale, e che vede attualmente una percentuale di immigrati superiore al 30%. A rappresentare Israele il deputy minister Ayoob Kara, rappresentante del Likud, partito che vanta fra i suoi più illustri esponenti i primi ministri Begin e Netanyahu. Kara, viceministro per lo sviluppo del Negev e della Galilea, è attualmente membro della Knesset, illustrerà i problemi legati a un eventuale ritorno della diaspora palestinese e a una dinamica demografica arabo-israeliana nettamente superiore al resto della popolazione residente.